Polonia: Incontro per una controffensiva anti-capitalista

Lo scorso week-end (3-4/03), membri di varie organizzazioni anti-capitaliste d’Europa hanno visitato il territorio controllato dallo stato polacco per partecipare ad un incontro internazionale in relazione ad una nuova controffensiva contro il Capitale e i governi. Gli attivisti, soprattutto membri di gruppi anarco-sindacali e anti-autoritari, sono venuti da diversi paesi, come Grecia, Italia, Austria, Ucraina, Germania, Paesi Bassi, Spagna e Portogallo. Per ragioni di sicurezza, il luogo della riunione non e’ stato comunicato.

La riunione si e’ incentrata sulla strategia delle crescenti proteste pubbliche e sull’azione diretta in Europa. Tra i molti argomenti, gli attivisti hanno parlato su come trovare punti deboli nella struttura delle autorita’ locali, il modo per effettivamente condurre azioni dirette contro le banche e le corporazioni, e su come fornire sicurezza contro la repressione della polizia durante le manifestazioni di massa. Le persone hanno anche parlato delle tecniche delle polizia (nei diversi paesi) usate per reprimere le sommosse, e altre questioni legate alla sicurezza delle infrastrutture della rete e le strutture organizzative decentrate. L’Assemblea ha stabilito i metodi di impatto del sistema di ingiustizia capitalista.

La protesta ” Days of Rage” che si terra’ il 31 Marzo a Varsavia fara’ parte di una nuova controffensiva. Molto probabilmente, ci saranno piu’ azioni dirette in quattro o cinque dei paesi sopra citati durante quella giornata.

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>